LaPresse/PA

La Federazione svedese ha deciso che Zlatan Ibrahimovic non farà parte della lista dei 23 convocati per il prossimo Mondiale di Russia 2018

La decisione era nell’aria, adesso è diventata ufficiale. Zlatan Ibrahimovic non prenderà parte ai prossimi Mondiali di Russia 2018. Questa è la decisione della Federazione svedese, resa nota mediante un comunicato apparso sul proprio profilo Facebook. Una presa di posizione chiara e netta quella dei vertici federali, che hanno deciso di affrontare la manifestazione con i giocatori che si sono guadagnati la qualificazione. Delusione cocente per l’attaccante dei Los Angeles Galaxy, che qualche giorno fa aveva confermato la sua presenza in Russia indirettamente, sottolineando come non ci sarebbe potuto essere un Mondiale senza di lui. Purtroppo per Ibra, ci sarà eccome.