Dama, l’Italia lancia la sfida agli Stati Uniti: il Villaggio per la Terra sarà lo scenario di questo esaltante incontro

SportFair

Il Villaggio per la Terra ospiterà la sfida mondiale Italia-USA di Dama, un grande evento che da quest’anno sostituisce il tradizionale incontro degli Stati Uniti con il Resto del mondo

Dal 21 al 25 aprile al Villaggio per la Terra, il momento di sensibilizzazione alla tutela del Pianeta più importante per il nostro Paese, organizzato da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari, lo sport è al centro della manifestazione come straordinario veicolo per la promozione di messaggi di integrazione, rispetto per se stessi e per l’ambiente. Con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, del CONI, del Comitato italiano Paralimpico e la partecipazione di oltre trenta federazioni e associazioni sportive, Il Villaggio Sport4Earth offrirà, per 5 giorni, la possibilità di praticare gratuitamente decine di giochi e di attività sportive e di assistere a tornei e dimostrazioni di grandi atleti. Tra le molte iniziative proposte, spicca la sfida mondiale Italia vs USA di Dama, un grande evento che da quest’anno sostituisce il tradizionale incontro degli Stati Uniti con il Resto del mondo.  L’Italia è stata scelta in esclusiva poiché vanta ormai i migliori giocatori in assoluto della specialità, tra i quali il Campione del Mondo Sergio Scarpetta, e gli azzurri sono considerati i soli in grado di competere con i fortissimi statunitensi. L’inaugurazione del match, con la presentazione delle due compagini, si terrà sabato 21 aprile alle ore 12  presso la Sala Giunta Nazionale del CONI. Il Match, che assegnerà il 2° Trofeo ”Oreste Persico”, si svolgerà all’interno del Villaggio Sport4Earth in occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite, presso Villa Borghese e la Terrazza del Pincio. Ricordiamo che Campione del Mondo in carica della specialità “3-move” (con il sorteggio iniziale delle prime tre mosse) è l’Azzurro Sergio Scarpetta e della specialità “Gayp” (a mossa libera) è il recordman italiano Michele Borghetti. L’incontro vedrà opposti 8 giocatori per parte, tra i quali una giocatrice e uno Junior Under 19 e sarà diretto dal tedesco Ingo Zachos. Gli italiani in gara sono Sergio Scarpetta (FG – Cap.), Matteo Bernini (LI), Elia Cantatore (AO) U19, Walter Celani (MI), Claudio Ciampi (LI), Emanuele D’Amore (FG), Cesare Flavoni (Roma), Viviana Moretto (UD), a disposizione anche il D.T. Nazionale Daniele Bertè (SV) e Luca Iacovelli (FG). La squadra statunitense schiera Alexander Moiseyev (Cap. – Campione del Mondo 2003-2013), Richard Beckwith (Presidente della WCDF), Alex Holmes U19, Tim Laverty, Jim Morrison, Clayton Nash, Joe Schwartz (ndr. 83 anni), Kim Wills, a disposizione anche Charles Freeman, Ryan Pronk e Mark Sokolovsky.

Programma della sfida damistica USA-Italia:

Sabato 21 aprile 
ore 14.30: Terrazza del Pincio a Villa Borghese,  1° turno di gioco;
Domenica 22 Aprile
ore  9.00: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 2° turno di gioco;
ore 14.30: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 3° turno di gioco;
Lunedì 23 Aprile
ore  9.00: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 4° turno di gioco;
ore 14.30: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 5° turno di gioco;
Martedì 24 Aprile
ore  9.00: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 6° turno di gioco;
ore 14.30: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 7° turno di gioco;
Mercoledì 25  Aprile
ore  9.00: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, 8° ed ultimo turno di gioco;
ore 13.00: Terrazza del Pincio a Villa Borghese, Cerimonia di Premiazione