Rally di Sanremo: intenso duello tra Ivan Ferrarotti e Riccardo Canzian

Sugli asfalti del Rally di Sanremo si è disputato il duello per il vertice del trofeo riservato alle Clio tra il leader Ivan Ferrarotti ed il suo antagonista Riccardo Canzian

Riccardo Canzian torna a casa dal 65° Rallye Sanremo con in mano l’assegno riservato al primo classificato assieme al navigatore Andrea Prizzon, con il quale ha collezionato una bellissima vittoria nel Trofeo Clio R3T Top. Il pilota pavese ha preso il comando delle operazioni nel corso della PS2 del venerdì, giornata poco fortunata per il leader del trofeo Ivan Ferrarotti, rallentato da una foratura. Con un passo imprendibile Canzian ha gradualmente incrementato il vantaggio sugli inseguitori, fino a chiudere con un margine di 1’28” sulla coppia Emanuele Rosso e Andrea Ferrari. Nonostante un buon recupero, Ferrarotti ed il navigatore Giovanni Agnese, non sono riusciti a colmare il gap accumulato a seguito della foratura, ma in ogni caso il “driver” della Gima Autosport ha siglato ben 7 speciali su 9 (una è stata fermata da bandiera rossa) riuscendo a dimezzare il distacco accumulato chiudendo al terzo posto del trofeo davanti a Fulvio Maria Calvetti e Alessandro Mattioda, su Clio R3C. Il trofeo dopo l’appuntamento di Sanremo vede ancora in testa Ferrarotti, tallonato da Canzian che è balzato dalla quarta alla seconda piazza con un distacco di appena 7 lunghezze dall’avversario reggiano.

A Sanremo hanno “cantato” anche i motori delle Twingo R1 dell’omonimo trofeo, in cui a creare il vuoto è stato Alberto Paris affiancato nuovamente da Sonia Benellini, con la quale non ha ceduto neanche una PS, siglando una splendida vittoria che li proietta al comando del Trofeo Twingo R1 Top. Un rally selettivo, che con le lunghe prove che lo contraddistinguono non ha facilitato i trofeisti. Riccardo Pederzani, in coppia con Edoardo Brovelli, ha conquistato nel corso delle prove del venerdì la seconda piazza, chiudendo questa edizione dei 90 anni del Rallye Sanremo davanti all’equipaggio composto da Gabriele Catalini e Maicol Rossi, con Mattia Bruno e Gianfranco Malinarich al quarto posto. I Trofei Renault riaccenderanno i motori nel CIR al Rally al Rallye Elba il prossimo 24-26 maggio.

Clio R3 Top:

  1. Ferrarotti 57 punti;
  2. Canzian 50;
  3. Rosso 36;
  4. Tosi 26;
  5. Lindholm 20;
  6. Calvetti 16.

Twingo R1 Top:

  1. Paris 59 punti;
  2. Bruno 36;
  3. Pisani 34;
  4. Pederzani 24;
  5. Catalini 20.