Parigi-Roubaix, la procura apre un’inchiesta sulla morte di Michael Goolaerts

michael goolaerts

La procura di Cambrai apre un’inchiesta sulla morte di Michael Goolaerts, ex ciclista della Veranda’s Willems-Crelan deceduto a causa di un infarto durante la Parigi-Roubaix

La procura di Cambrai ha aperto ufficialmente un’inchiesta sulla morte di Michael Goolaerts, ex ciclista della Veranda’s Willems Crelan. Questo è un atto dovuto per capire cosa sia successo allo sfortunato corridore che durante la Parigi-Roubaix ha avuto un infarto ed è caduto nei primi chilometri della classica. Gli inquirenti hanno specificato che non sarà un’inchiesta penale perché i soccorritori sono stati tempestivi nell’aiutare Michael Goolaerts. Nei prossimi giorni ci sarà l’autopsia sul corpo dello sfortunato corridore della Veranda’s Willems Crélan.

“l’inchiesta vuole chiarire le circostanze senza presumere l’esistenza di infrazioni da parte dei soccorritori. Secondo le prime ricostruzioni si è trattato di un malore e quasi certamente è stato di un arresto cardiaco”. 

Leggi anche —> Dramma Parigi-Roubaix, caduta e infarto per Michael Goolaerts [FOTO]

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery