Pallavolo-Serie A2 femminile: domenica scattano i playoff promozione, ecco tutte le gare in programma

MAURIZIO_LOLLINI

Play Off Promozione Samsung Galaxy Volley Cup A2, domenica in programma le Gare-1 dei quarti di finale

Dopo aver festeggiato la promozione diretta in A1 della Savallese Millenium Brescia, prima in classifica al termine della Regular Season, la Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A2 volge il suo sguardo all’imminente inizio dei Play Off, che consegneranno alla squadra vincitrice il secondo posto nella massima serie nazionale. Al via otto formazioni, quelle giunte dal 2° al 9° posto dopo le 34 giornate della stagione regolare. Quarti di finale al meglio delle tre partite, si qualifica in semifinale chi se ne aggiudica due.

Gara-1 è in programma domenica pomeriggio, sui campi delle migliori classificate – i team dalla seconda alla quinta posizione. La Ubi Banca S.Bernardo Cuneo, fino all’ultimo respiro in lotta per la promozione diretta, riparte alla ricerca dell’A1 e primo avversario sarà il Barricalla Collegno. Le ragazze di Andrea Pistola hanno chiuso la Regular Season a un solo punto da Brescia e dunque dovranno cercare di affermare la propria leadership in un nuovo Campionato: i precedenti stagionali dicono che Cuneo ha vinto le due partite di Regular Season, ma il Cus fece lo sgambetto nei quarti di finale di Coppa Italia. “Inizia un nuovo capitolo – dichiara Ludovica Dalia, capitano dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo – ma non possiamo dire che si azzererà quanto fatto finora, sarebbe una bugia. I playoff sono una serie di finali, ognuna da affrontare con il giusto peso. Siamo arrivati secondi in un campionato molto lungo e difficile, dovremo ricordarcelo senza però far venir meno la tensione di ogni singolo appuntamento. Siamo arrivati alla fase cruciale: è il momento di dimostrare che un intero anno di lavoro ci ha fatto crescere sotto tutti i punti di vista. Collegno è una squadra ostica, ‘fastidiosa’, in grado di portare le rivali a compiere più azioni grazie ad una buona fase difensiva: sarà importante avere pazienza, abbiamo mille buone motivazioni per mettere la palla a terra“.

Il Piemonte conta addirittura quattro formazioni nei Play Off Promozione. Oltre alle due già citate, ci sono LPM Bam Mondovì e Fenera Chieri, entrambe con il fattore campo a favore. Le pumine, finaliste di Coppa Italia e a lungo in vetta alla classifica, ospiteranno la Zambelli Orvieto, contro cui hanno terminato (con una sconfitta) la propria Regular Season. “Prima dell’inizio del campionato ci eravamo posti l’obiettivo di piazzarci fra le prime nove del campionato e accedere quindi ai playoff – afferma Alessandra Fissolo, presidente della LPM Bam Mondovì -. È arrivato qualcosa di più, perché abbiamo disputato un campionato di vertice, giungendo terzi: posizione comunque corretta e in linea con le potenzialità ed il carattere messi in campo dalle nostre ragazze. Ora inizia un altro campionato, in cui le differenze di classifica non contano. Dobbiamo affrontare una partita alla volta, pensando che più si andrà avanti, più sarà difficile“. Le tigri gialloverdi sono state protagoniste di un grande girone di ritorno, grazie al quale hanno scalato posizioni fino ad assicurarsi la post-season e ad affrontarla con ambizioni: “Contro Mondovì sicuramente dovremmo lavorare bene a muro e difesa per cercare di limitare soprattutto le due attaccanti principali che sono Bici e Rivero – spiega Laura Grigolo, schiacciatrice della Zambelli -. L’importante sarà partire aggressive fin da subito e non mollare mai anche quando ci saranno gli inevitabili momenti di difficoltà. I play off sono un campionato a sé e quindi tutto è possibile e tutto da vedere“.

Il Fenera Chieri ha terminato in crescendo la Regular Season, anche grazie al recupero di tutte le effettive. La formazione di Luca Secchi affronterà la Delta Informatica Trentino, che disputerà il suo quarto Play Off consecutivo. Equilibrato sulla carta – si affrontano due squadre con lo stesso record di 20 vittorie e 12 sconfitte -, il quarto di finale si annuncia del tutto impronosticabile anche nella realtà. “Trento è una squadra in forma che sta giocando bene – esordisce Giulia Angelina, martello delle torinesi -. Più che basarci sul loro gioco, sarà importante concentrarci sul fare bene le nostre cose. Se il campionato ha riservato delle sorprese, secondo me ce ne saranno altrettante nei play-off. Non credo ci saranno partite scontate, per nessuno. Quel che spero dai play-off è riuscire a esprimere il nostro potenziale, cosa che secondo me si è vista troppe poche volte durante il campionato. Vendere cara la pelle e alla fine non avere rimpianti: è il mio augurio“. Quella di domenica è l’ottava sfida fra i due club. Il bilancio è di 3 vittorie delle chieresi e 4 delle trentine, sebbene la squadra di Luca Secchi si sia aggiudicata entrambi i precedenti di questa stagione: 2-3 nell’andata a Trento, 3-0 nel ritorno a Chieri. “Ci attende una serie incerta ed equilibrata – conferma Silvia Fondriest, centrale e capitano della Delta Informatica Trentino – perché andremo ad affrontare una squadra di qualità, il cui valore, a grandi linee, è simile al nostro. Le due gare di regular season sono state molto differenti tra loro: all’andata fu una partita estremamente combattuta che si risolse a loro favore per pochissimi punti, mentre al ritorno partimmo bene ma non riuscimmo mai ad entrare realmente in partita, non approfittando di alcune loro debolezze. Angelina e Manfredini saranno le giocatrici da marcare con maggiore attenzione, in questi giorni stiamo studiando attentamente la nuova centrale Middleborn; credo che a fare la differenza in questa serie saranno soprattutto le motivazioni e la voglia di arrivare fino in fondo“.

L’ultimo incrocio vedrà sfidarsi la Battistelli San Giovanni in Marignano, che ha chiuso quarta ma ha rivaleggiato a lungo per la prima posizione (oltre a essersi portata a casa la Coppa Italia), e il Volley Soverato, altra formazione che ha disputato numerose edizioni dei Play Off.  Capitan Saguatti e compagne nei due precedenti di questa stagione hanno vinto in entrambe le occasioni; nel girone di ritorno in casa andarono sotto di due set con le cavallucce marine prima di rimontare fino al 3-2 finale. Le riminesi di Stefano Saja potranno sfruttare il calore del proprio palazzetto in due delle tre sfide in programma, ma le calabresi sono fiduciose di poter ben figurare: “Ormai ci siamo – parla il presidente di Soverato, Antonio Matozzo -. Domenica inizieremo questi playoff che vogliamo affrontare nel migliore dei modi con l’intenzione di fare bene. Non siamo nuovi a questa fase e l’esperienza delle altre volte sicuramente ci è servita per crescere ancora di più. Sappiamo di affrontare una squadra, San Giovanni in Marignano, che ha fatto bene durante il campionato regolare ma noi siamo pronti e ci giocheremo tutto fino all’ultima palla. Ho tanta fiducia, come sempre, verso la squadra e tutto lo staff tecnico. I playoff sono una lotteria e spesso i pronostici sulla carta non vengono rispettati; noi ci siamo e vogliamo fare bella figura“.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF PROMOZIONE
(2) Ubi Banca S.Bernardo Cuneo – (9) Barricalla Collegno
(5) Fenera Chieri – (6) Delta Informatica Trentino
(3) LPM Bam Mondovì – (8) Zambelli Orvieto
(4) Battistelli S.G. Marignano – (7) Volley Soverato

IL PROGRAMMA
GARA-1
Domenica 15 aprile, ore 17.00
Ubi Banca S.Bernardo Cuneo – Barricalla Collegno  ARBITRI: Jacobacci-Traversa
Fenera Chieri – Delta Informatica Trentino  ARBITRI: Rossi-Marotta
LPM Bam Mondovì – Zambelli Orvieto  ARBITRI: Licchelli-Santoro
Battistelli S.G. Marignano – Volley Soverato  ARBITRI: Mattei-Rossetti

GARA-2
Mercoledì 18 aprile, ore 20.30
Barricalla Collegno – Ubi Banca S.Bernardo Cuneo  ARBITRI: Caretti-Grassia
Delta Informatica Trentino – Fenera Chieri  ARBITRI: Giorgianni-Laghi
Zambelli Orvieto – LPM Bam Mondovì  ARBITRI: Morgillo-Autuori
Volley Soverato – Battistelli S.G. Marignano  ARBITRI: Colucci-Scarfò

EV. GARA-3
Domenica 22 aprile, ore 17.00
Ubi Banca S.Bernardo Cuneo – Barricalla Collegno
Fenera Chieri – Delta Informatica Trentino
LPM Bam Mondovì – Zambelli Orvieto
Battistelli S.G. Marignano – Volley Soverato

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30910 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery