Roma, 25 apr. (AdnKronos) – “Il Presidente continua a fare dei deboli progressi, direi che sta andando tutto abbastanza bene. I parametri vitali restano stabili e questo è molto importante, la cosa più importante è che adesso è sempre più sveglio, anche se un po’ torpido a causa dei farmaci”. Lo ha affermato Francesco Musumeci, il chirurgo dell’ospedale San Camillo di Roma che ha operato nella notte il Presidente emerito Giorgio Napolitano per un problema all’aorta.