LaPresse/Daniele Badolato

Loris Capirossi si è soffermato sul mercato piloti, sottolineando come Jorge Lorenzo rimarrà molto probabilmente alla Ducati

Jorge LorenzoSono passate quasi due settimane dal Gp d’Argentina, dove le scintille tra i piloti non sono di certo mancate. Il contatto tra Rossi e Marquez ha fatto molto discutere, scatenando polemiche e veleni che rendono elettrizzante il prossimo appuntamento di Austin. Oggi si comincia con l’attesa conferenza stampa della vigilia, con i due duellanti che compariranno singolarmente davanti ai giornalisti per esprimere le proprie sensazioni su quanto accaduto in Argentina e sul prossimo impegno che lo vedrà in pista. Intanto, del Gp di Austin ha parlato Loris Capirossi soffermandosi anche sul mercato piloti:

“Sarà una gara complessa, quella di Austin è una super-pista, sono convinto che vedremo un bel Gran Premio. Aerodinamica? A me personalmente le ali piacciono e probabilmente ad Austin si useranno per tenere a terra l’avantreno in accelerazione. So che KTM ed Honda sono contrarie, mentre Yamaha non ha una posizione precisa e Ducati è nettamente a favore. Vedremo cosa accadrà. Per quanto riguarda il mercato, penso che Suzuki ufficializzerà il proseguimento del contratto con Alex Rins. Lorenzo credo che rimarrà con la Ducati, mentre su Zarco non saprei”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE