Palermo, 24 apr. (AdnKronos) – La nave ‘Iuventa’ della Ong tedesca ‘Jugend rettet’ resterà sotto sequestro. Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha confermato questa mattina il sequestro della ‘Iuventa’, fermata lo corso 2 agosto da un provvedimento del gip di Trapani, nell’ambito di un’inchiesta sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina condotta dalla Squadra mobile. E’ stata così rigettato il ricorso presentato dai rappresentanti della Ong tedesca contro l’ordinanza del Riesame di Trapani che nel settembre scorso aveva confermato il sequestro. Immediata la reazione della Ong che subito dopo la sentenza ha convocato una conferenza stampa a Berlino. “Continueremo a lottare per il diritto al salvataggio delle persone in difficoltà in mare”, hanno annunciato.