(AdnKronos) – Il 37enne, gestore dell’attività, è stato arrestato in concorso con il titolare dell’attività, un connazionale 40enne.
Nei confronti dei due uomini, oltre alle sanzioni amministrative per oltre 22mila euro, è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività.
Il laboratorio è stato sequestrato, con i trentaquattro macchinari e la merce presenti all’interno, per un valore totale di circa 30mila euro. I quattro lavoratori irregolari sono stati denunciati a piede libero; per loro è scattato anche un provvedimento di espulsione.