Milano, 24 apr. (AdnKronos) – A circa un anno dalla creazione di Thélios, joint venture tra Lvmh e Marcolin, inaugura a Longarone Manifattura Thélios, una nuova struttura dedicata alla produzione di occhiali per le maison del gruppo Lvmh. A tagliare il nastro il direttore generale delegato del gruppo Lvmh Toni Belloni, il direttore della strategia del gruppo Lvmh Jean Baptiste Voisin e Giovanni Zoppas, presidente e ceo di Thélios.
“L’Italia – spiega Belloni – è un Paese strategico per il gruppo Lvmh. La Manifattura Thélios testimonia la forte volontà del gruppo di investire nel patrimonio economico italiano e nel suo sviluppo”. “Il nostro intento – precisa Zoppas – è di proiettarci nel futuro valorizzando un savoir-faire frutto di una lunga tradizione. La Manifattura Thélios coniuga l’amore per gli oggetti di qualità, l’innovazione e il rispetto di un patrimonio culturale proprio della regione”.
Lanciata nel 2017, Thélios è una joint venture che unisce le competenze di Lvmh e Marcolin, due gruppi che condividono la stessa visione del futuro dell’eyewear. L’azienda ha 245 dipendenti in tutto il mondo, di cui 100 all’interno della Manifattura.