(AdnKronos) – Seguirà la visita all’interno di Palazzo Pirelli, capolavoro dell’architettura del ‘900, con l’ascesa al Piano della Memoria, (26esimo piano) luogo dell’incidente aereo del 2002, oppure, a seconda delle disponibilità, al Belvedere del 31esimo piano. Da lì i giovani ospiti potranno spaziare con lo sguardo sulla città e conoscere la storia e il significato architettonico e culturale del grattacielo di Giò Ponti, sede dell’assemblea legislativa della Lombardia.
Le visite sono gratuite: per prenotare occorre seguire le semplici indicazioni che si trovano sulla pagina del sito istituzionale del Consiglio regionale: http://www.consiglio.regione.lombardia.it/Servizi/URP/visite (sezione Visite di gruppi organizzati), oppure mettendosi in contatto con l’Ufficio relazioni con il pubblico via mail: urp@consiglio.regione.lombardia.it o telefonando al numero 02.6748777.
L’iniziativa si presenta come un’opportunità per i giovani per ampliare la loro proposta formativa a 360 gradi: accanto alle relazioni sociali, all’attività sportiva e alla formazione personale. Un segno di attenzione da parte dell’istituzione che rispecchia anche una precisa scelta dell’Assemblea regionale, sempre più rivolta ai ragazzi e ai temi della cultura e dell’educazione.