Roma, 26 apr. (AdnKronos) – Si ferma al momento la trattativa tra Mittal e Fim Fiom e Uilm sull’Ilva: l occupazione infatti divide azienda e sindacati che hanno dunque deciso di sospendere il confronto. Al centro del braccio di ferro di oggi, che ha visto un duro scontro tra le parti, i numeri dei lavoratori che saranno riassunti da Mittal: 10mila per l’azienda che prevede 4mila esuberi, 14 mila per i sindacati che non vogliono nessun licenziamento e chiedono solo esodi incentivati. Il confronto è stato aggiornato a data da destinarsi.