Roma, 23 apr. (AdnKronos) – “I dati delle elezioni regionali in Molise confermano che gli italiani hanno le idee chiare: sinistra e Pd cancellati dalla faccia della terra. Visto che il mio impegno è dare all’Italia un governo che finalmente risponde al voto degli italiani, penso che il Partito democratico per dignità non possa far parte di nessun governo per i prossimi 5 anni. E quindi consiglio caldamente ai secondi arrivati di smetterla di imporre diktat, veti o di dire ‘io, io, io’, di metterci intorno ad un tavolo. Centrodestra e Cinquestelle comincino a governare già da questa settimana, senza perdere altro tempo”. Lo dice il segretario della Lega, Matteo Salvini, in un comizio a Trieste.
“Ovviamente -aggiunge- con l’impegno che a guidare il Paese, a guidare il governo siano i primi arrivati, perché la Lega non è a fare da subalterna a nessuno. Però a differenza di altri non dico ‘Salvini o morte, Salvini o niente, Salvini o il diluvio’, non ho questa arroganza”.