Roma, 26 apr. (AdnKronos) – “Chiunque non sia Di Maio non può essere riconosciuto come candidato premier di un Movimento che ha preso 11 milioni di voti con Luigi Di Maio premier. Noi vogliamo sia lui il presidente del Consiglio. E’ lui che ha preso voti, è lineare”. Lo dice il deputato M5S Manlio Di Stefano a ‘Studio 24’, su Rainews24.