Sonny Colbrelli

Sonny Colbrelli, corridore della Bahrain Merida, è deluso per la sconfitta subita nella seconda tappa del Giro di Romandia

Sonny Colbrelli è ancora arrivato in seconda posizione al Giro di Romandia. Nella prima e seconda tappa il ciclista della Bahrain Merida è stato battuto clamorosamente prima da Omar Fraile dell’Astana e poi da Thomas De Gendt della Lotto Soudal. La squadra araba ha lavorato per lui in in tutta la frazione giunta a Yverdon-les-Bains, ma l’azione di De Gendt è stata pazzesca. Oggi ci sarà la cronometro e da domani inizieranno le montagne, quindi le possibilità di Colbrelli saranno davvero poche. Il Giro di Romandia del corridore della Bahrain Merida è stato fin qui buono e l’ultima tappa potrebbe essere la volta buona per vincere una tappa. Sonny Colbrelli ha analizzato la prestazione realizzata nella seconda frazione:

“secondo, non c’è molto altro da dire. Abbiamo fatto un buon lavoro, ma Thomas è stato in una giornata fantastica. Peccato, perché le sensazioni continuano ad essere buone e ora devo solo aspettare l’ultima tappa a Ginevra domenica prossima”