goolaerts

Ieri in Beglio l’ultimo saluto a Michael Goolaerts: tutti i corridori della Veranda’s Willems ai funerali del compagno belga morto dopo un arresto cardiaco durante la Parigi-Roubaix

Sono passati quasi 20 giorni da quel terribile 8 aprile, giorno nel quale Michael Goolaerts ha smesso di vivere. Il ciclista della Veranda’s Willems è rimasto vittima di un arresto cardiaco mentre partecipava alla Parigi-Roubaix. A poco sono serviti i soccorsi per il 23enne belga deceduto nella serata nel suo lettino d’ospedale. Ieri, a Hallar, in Beglio, si sono tenuti i funerali di Goolaerts. Un ultimo saluto commovente e doloroso, al quale hanno partecipato i suoi compagni di squadra, che hanno portato in spalla la bara del loro amico, il patron del Tour, Prudhomme e il presidente della Federazione belga, Van Damme.