turchia
LaPresse/PA

Europei di calcio del 2024, la Turchia si candida per ospitare la manifestazione, oggi l’annuncio da parte della Federcalcio turca

La Turchia si candida a ospitare gli Europei di calcio del 2024. Una delegazione della Federcalcio turca (Tff) ha presentato il dossier per la candidatura alla sede Uefa di Nyon, in Svizzera, dopo che martedì aveva fatto lo stesso la Germania. E’ la quarta volta che la Turchia si candida a ospitare il torneo. La decisione della Uefa sull’assegnazione degli Europei è attesa per il 27 settembre. La Turchia “ha preparato la miglior candidatura di sempre”, ha detto il presidente della Tff, Yildirim Demiroren, che – citato dall’agenzia di stampa tedesca Dpa – ha parlato di un “sostegno senza precedenti da parte dello Stato”. “Ora – ha aggiunto – è il nostro turno e siamo pronti a condividerlo con l’intera Europa”. Per Servet Yardimci, vice presidente della Federcalcio turca, oggi è una “giornata storica” per il calcio turco. “La Turchia è nota per la sua determinazione e il suo impegno – ha commentato – e ora è tempo che la Turchia ospiti i suoi primi Europei”. (Rak/AdnKronos)