Milano, 24 apr. (AdnKronos) – Adescava uomini su internet, poi li rapinava. Si tratta di una 38enne milanese senza fissa dimora, che è stata arrestata dai carabinieri nel cremonese. L’arresto è scattato dopo che un 75enne ha presentato una denuncia riferendo di aver conosciuto la donna su un sito di incontri online e di essersi dati appuntamento per raggiungere un hotel di Cremona dove avrebbero dovuto consumare un rapporto, ma mentre erano a bordo dell’auto per recarsi sul posto, la 38enne ha chiesto al pensionato di consegnarle 150 euro che le erano servite per pagare la camera. E una volta ricevuto il denaro, con una scusa è scesa dall’auto facendo perdere le sue tracce.
Nel raccogliere la descrizione, i militari hanno scoperto che si trattava di una donna identificata qualche giorno prima nel corso di un normale servizio di controllo del territorio. In quella occasione aveva riferito di soggiornare in una struttura ricettiva del posto, così l’hanno rintracciata e arrestata. Le successive indagini hanno permesso di accertare che la 38enne era registrata in almeno cinque siti di incontri e operava in svariati hotel della provincia e di altri centri lombardi.