Ciclismo Cup – NIPPO Vini Fantini Europa Ovini all’attacco del Giro dell’Appennino: ecco il roster della squadra italiana

NIPPO Vini Fantini Europa Ovini

La NIPPO Vini Fantini Europa Ovini proverà a vincere il Giro dell’Appennino, corsa valida per la Ciclismo Cup, in programma il 22 aprile

nippo vini fantini

LaPresse/Fabio Ferrari

Si conclude con la 79ª edizione del Giro dell’Appennino, in programma domenica 22 aprile, la settimana tutta italiana del team#OrangeBlue. Recuperate le energie del duro Tour of the Alps, gli atleti della NIPPO Vini Fantini Europa Ovini dovranno affrontare la storica gara italiana valevole per la ciclismo cup 2018. Tra gli uomini di punta del team italo-giapponese Damiano Cunego, già vincitore di questa corsa nel 2004 e nel 2011, che riceverà il premio Appennino d’Oro 2018 come omaggio ad una splendida e lunga carriera. Sono 194 i chilometri previsti nella 79ª edizione del Giro dell’Appennino 2018. Da Novi Ligure a Genova gli atleti in gara dovranno affrontare un percorso impegnativo caratterizzato dalla presenza di 7 Gran Premi della Montagna, tra cui la novità del percorso 2018: la salita di Fraconalto. 

Nicola Bagioli

Gian Mattia D’Alberto/LaPresse

7 gli atleti #OrangeBlue in gara, molti dei quali protagonisti del Tour of the Alps. A guidare il team Italo-Giapponese ci sarà Damiano Cunego, vincitore di questa gara nel 2004 e nel 2011 e in buona condizione fisica dimostrata nelle ultime gare. Nella giornata che precede il Giro dell’Appennino Damiano Cunego riceverà il premio Appennino d’Oro 2018, a conferma del particolare feeling che il corridore veneto ha con questa gara e per dare la possibilità agli organizzatori di omaggiare la sua strepitosa e lunga carriera. A fianco del capitano ci saranno, Ivan Santaromita, protagonista tra i suoi nel Tour of the Alps e Marco Canola, determinato a trovare punti preziosi per la classifica finale della Ciclismo Cup 2018. Pronti a mettersi a servizio della squadra e a provare ad essere protagonisti i giovani Marco Tizza, Filippo Zaccanti e Nicola Bagioli, maglia verde alla Tirreno-Adriatico. Completa il roster lo scalatore nipponico Hideto Nakane, che potrà essere fondamentale nei GPM di giornata. In ammiraglia a guidare questa formazione il Direttore Sportivo Mario Manzoni, che ha commentato con queste parole la gara italiana:

 “una corsa esigente, impegnativa e molto selettiva. Cercheremo di recuperare al meglio le energie spese durante il duro Tour of the Alps per poter ottenere il massimo risultato. I nostri leader saranno Damiano Cunego e Ivan Santaromita, che hanno dimostrato una buona condizione fisica nelle tappe più dure del Tour of the Alps, accompagnati da Marco Canola, già capace di ottenere grandi risultati in gare di questo tipo. A fianco dei leader, soprattutto nei tratti di salita previsti dal percorso, avremo i giovani Nicola Bagioli e Filippo Zaccanti, oltre al nostro scalatore nipponico Hideto Nakane. La determinazione di Tizza, già dimostrata in questo avvio di stagione, potrà essere decisiva per raggiungere il nostro obiettivo. È una prova molto importante per noi poiché assegna punti preziosi per la Ciclismo Cup, cercheremo quindi di fare del nostro meglio”.

Potrete vedere il Giro dell’Appennino in differita su RaiSport alle ore 22:45. Gli highlights della giornata di gara saranno trasmessi anche sulla pagina Facebook del team, in collaborazione con PMG Sport, a partire dalle ore 17.00. Sabato sera, alla vigilia dell’importante gara italiana, Damiano Cunego sarà insignito con il prestigioso Appennino d’Oro riservato ai grandi vincitori delle edizioni passate dello storico appuntamento italiano.

Ecco il roster completo della NIPPO Vini Fantini Europa Ovini per il Giro dell’Appennino:

Damiano Cunego
Ivan Santaromita
Marco Canola
Nicola Bagioli
Hideto Nakane
Marco Tizza
Filippo Zaccanti

DS: Mario Manzoni

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery