Atletica – Padova Marathon: l’etiope Mekasha si prende vittoria e record, l’azzurra Rosaria Console sul podio

SportFair

L’etiope Mekasha vince la Padova Marathon facendo segnare il primato della gara riservata alle donne, Rosaria Console si prende uno splendido podio

Un record al femminile per la 19esima Padova Marathon. L’etiope Waganesh Mekasha migliora il primato della gara riservata alle donne tagliando il traguardo in 2h29:18, superando quindi il precedente 2h29:25 della keniana Florence Chepsoi datato 2011. Sul podio Rosaria Console (Fiamme Gialle) che finisce terza con 2h37:26 preceduta anche dall’altra etiope Genet Getaneh, seconda in 2h36:36. Tra gli uomini Ruggero Pertile saluta l’affermazione del suo allievo Mogos Shumay, primo atleta eritreo a imporsi nella 42,195 chilometri della città veneta in 2h12:23, davanti ai keniani Paul Maina(2h12:35) e Stephen Arita (2h15:49). Nella Padova Half Marathonfesteggiano il successo la portoghese Sara Catarina Ribeiro con il record della manifestazione in 1h15:50 e il keniano Victor Kiplimo (1h02:57). Ma all’aspetto tecnico si unisce quello popolare: 3543 gli atleti che hanno tagliato il traguardo nelle due prove agonistiche, più di 20 mila i partecipanti alle Stracittadine.