Recanati, 24 apr. (AdnKronos) – Prendersi una pausa dallo smartphone e dal computer e dedicarsi invece a scrivere una poesia: è questa la sfida che nell’epoca dei social media il premio letterario ‘Diventerò Poeta” lancia ai giovani. Riservato a tutti gli studenti delle scuole superiori italiane, il premio è indetto dal Comune di Recanati nell’ambito del Festival ‘Manifestare poesia” che si terrà nel celebre borgo leopardiano tra il 29 giugno e l’1 luglio 2018 e ha l’obiettivo di accompagnare i ragazzi nel percorso di creazione del loro futuro di uomini e donne.
‘Il Comune di Recanati, in occasione delle giornate dedicate a Giacomo Leopardi, quest’anno ha voluto aprire il Festival di Poesia ai giovani”, afferma Francesco Fiordomo, sindaco di Recanati.
‘Perciò, in collaborazione con il Centro nazionale di studi leopardiani di Recanati e del Centro mondiale della Poesia e con il prezioso sostegno di Fondazione Bracco abbiamo indetto il premio letterario ‘Diventerò Poeta’, riservato a tutti gli studenti delle scuole italiane – continua – Saremo felici di ospitare a Recanati i due vincitori in occasione della premiazione, che avrà luogo nella suggestiva cornice del nostro storico Festival”.
La poesia che ogni studente può inviare (un’unica lirica, lunghezza massima di 1000 battute spazi compresi) deve essere inedita e dovrà essere spedita con raccomandata entro il 31 maggio 2018 a: Concorso ‘Diventerò poeta” – Fondazione Poesia – via Enrico Falck, 53 – 20151 Milano. Tutti i requisiti richiesti sono contenuti nel bando consultabile all’indirizzo: www.fondazionebracco.com/it/bandi/7238-premio-letterario-diventero-poeta.
‘Da anni con il progetto ‘Diventerò’ sosteniamo tanti ragazzi nel loro percorso di studi e professionale con scholarship e premi di laurea nel campo della scienza e della ricerca”, afferma Diana Bracco, presidente di Fondazione Bracco.
‘Quest’anno abbiamo deciso di arricchire l’iniziativa con un premio dedicato alla poesia in omaggio alla cultura umanistica – prosegue – Con ‘Diventerò Poeta’ vogliamo dare spazio alle emozioni dei giovani e al loro bisogno di esprimersi con il linguaggio eterno della lirica. In linea con la nostra tradizionale attenzione alle pari opportunità, abbiamo scelto di premiare un ragazzo e una ragazza. Inoltre, i dieci componimenti dei 5 migliori autrici e autori avranno l’onore di essere pubblicati sulla prestigiosa rivista Poesia diretta da Nicola Crocetti”.
La giuria, presieduta da Rita Soccio, assessore alle Culture del comune di Recanati, sarà composta tra gli altri da Fabio Corvatta, presidente del Centro Studi Leopardiano di Recanati e Umberto Piersanti, direttore del Centro mondiale della poesia. Ognuno dei due vincitori riceverà 1000 euro e l’ospitalità a Recanati per una notte durante lo svolgimento del Festival.
‘L’edizione di quest’anno sarà particolarmente ricca di proposte”, spiega Moreno Gentili, direttore del Festival di Recanati. ‘Proposte che guardano alla cultura civile di questo Paese, rappresentata dai migliori Poeti contemporanei – conclude – In occasione della manifestazione, inoltre, verrà riaperto lo splendido Palazzo Comunale per la prima volta dopo il terremoto”.