Suning e Walter Sabatini si dicono addio, ufficiale la chiusura anticipata del contratto

Sabatini LaPresse/Massimo Paolone

Suning ha comunicato l’ufficialità della risoluzione del contratto con Walter Sabatini, che lascia dunque il suo ruolo di coordinatore tecnico

Mancava solo l’ufficialità, arrivata quella non ci sono più dubbi: Walter Sabatini non è più il coordinatore tecnico di Suning. Un addio consumato nel giro di poche ore, dovuto ai numerosi mal di pancia manifestati dall’ex dirigente della Roma nei confronti del comportamento della società cinese. La fitta burocrazia e i paletti imposti sul mercato, oltre all’addio di Fabio Capello, hanno spinto Sabatini a fare un passo indietro, chiudendo di fatto la sua esperienza non solo con lo Jiangsu ma anche con l’Inter. Questo il comunicato ufficiale con cui si è sancita la fine del rapporto di collaborazione: “Suning Sports e Sabatini hanno raggiunto un accordo per la chiusura anticipata del contratto che li lega, Sabatini non ricoprirà più il ruolo di direttore tecnico di Suning Sports. Il Club gli augura successo nella sua prossima esperienza lavorativa“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31001 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery