Brutto colpo per le ambizioni di John Degenkolb per la Parigi-Nizza: il tedesco è costretto ad abbandonare la corsa francese

Dopo aver terminato la quinta tappa della Parigi-Nizza, John Degenkolb e il suo team, Trek-Segafredo, hanno annunciato che non inizierà la sesta frazione causa di una bronchite. Il velocista tedesco per tutta la tappa ha sofferto a causa delle cattive condizioni meteo, e oggi la pendenze e l’altimetria del percorso non sono proprio adatte a velocisti puri come John Degenkolb. Il medico della Trek-Segafredo ha consigliato ai manager della squadra di far ritirare il ciclista in vista delle prossime importanti cose. Il tedesco non è molto felice di abbandonare la Parigi-Nizza, ma ha accettato questa decisione:

“non mi piace abbandonare una gara, non è il mio stile, non è quello che sono. Ad essere onesti, è stato una decisione molto difficile, ma con i miei grandi obiettivi in arrivo, non posso correre rischi per la salute. Spero di riprendermi il più rapidamente possibile, quindi, non preoccuparmi, sarò in grado di “inseguire assi” nelle prossime classiche di Monumento”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE