Isaiah Thomas

In estate Isaiah Thomas sarà free agent: l’obiettivo del playmaker dei Lakers è trovare una squadra che creda nelle sue qualità

Isaiah Thomas ha vissuto una parabola (discendente) davvero particolare nell’ultimo anno. Da stella dei Celtics, rivelazione della passata stagione, è stato scambiato senza troppi complimenti ai Cleveland Cavaliers, operazione che avrebbe dovuto segnare un upgrade della sua carriera. Thomas, infortunato fino a gennaio, ha giocato solo una manciata di partite con i Cavs, prima di essere scambiato nuovamente, questa volta ai Lakers. A fine stagione Thomas sarà free agent e con grande probabilità i Lakers non gli proporranno un rinnovo, particolarmente se a cifre maggiori di quelle percepite, per non intaccare lo spazio salariale liberato per la firma di due All-Star (si parla di LeBron James e Paul George). Isaiah Thomas si è comunque dimostrato sereno in vista della free agency, l’obiettivo è quello di trovare un club che lo riesca ad amare e non lo scarichi alla prima opportunità utile:

“tutto quello di cui hai bisogno è un team che ti ami, che ti tratti come un re, è come ogni giorno, essere di fronte al momento del draft NBA. Cercherò un team che si fidi di me, che mi ami, sportivamente parlando ed è per questo che sto lavorando di nuovo duramente, è questo che cerco di ottenere in questa lega”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE