Max Biaggi parla di Jorge Lorenzo in vista dell’inizio del campionato di MotoGp domenica in Qatar, l’ex pilota commenta la prossima stagione dello spagnolo

Max Biaggi, ex pilota di MotoGp parla della prossima stagione al via domenica in Qatar. L’ex rivale di Valentino Rossi esprime le sue sensazioni su Jorge Lorenzo e Marc Marquez in un’intervista al Corriere della Sera. L’ex sportivo, ormai più ai clamori della cronaca rosa che a quella sportiva, ha riferito le sue impressioni anche per quanto riguarda Zarco e Morbidelli. Ecco le parole del 46enne romano:

L’ho sentito l’altro giorno (Lorenzo, ndr): in Qatar può fare bene, ma la stagione resta un’incognita. Fossi in lui aspetterei a decidere dopo 6-7 gare. I matrimoni si fanno in due. Lotterà per il titolo. Anche perché la Ducati sembra avere trovato la base tecnica buona per tutti i circuiti. Marc ormai è a livelli incredibili: può cascare 10 volte in un weekend e vincere con la moto integra. A volte sembra che sfidi il destino. Sarà un pretendente al titolo, come sempre. Viene dal suo anno peggiore in Yamaha, è vero, ma se parte bene prende il turbo. Quando non sei più un ragazzino, partire col piede giusto è iper motivante. In Qatar non mi stupirei di vederlo vincere (Zarco, ndr) . E poi mi incuriosisce Morbidelli: lo vedo sicuro, e poi è mezzo romano…