Lakers, Isaiah Thomas non ha dubbi: “Lonzo Ball è un fenomeno! Se migliora il tiro…”

LaPresse/Reuters

Nonostante sia arrivato ai Lakers da poche settimane, Isaiah Thomas si è già reso conto del grande talento di Lonzo Ball, nonostante i problemi al tiro

I Los Angeles Lakers sono una delle squadre con il più grande potenziale per il futuro. I losangelini possiedono lo spazio salariale per firmare due All-Star al massimo consentito, aggiungendo due stelle ad un roster che può vantare diversi giovani talenti del calibro di Ingram, Kuzma e Lonzo Ball. Proprio quest’ultimo, scelto con la pick numero 2 dello scorso Draft, è stato bersagliato dalla critica a causa della sua ‘strana’ modalità di tiro e delle sue scarse percentuali (35% dal campo, 30% da tre, 46% ai liberi). Il talento del prodotto di UCLA è stato difeso a spada tratta da Isaiah Thomas che, nonostante sia arrivato da poche settimane, si è potuto rendere conto del grande potenziale di Lonzo. IT ha dichiarato che se Lonzo migliorasse un po’ il suo tiro diventerebbe un vero fenomeno:

“Lonzo deve continuare a tirare, senza scoraggiarsi. La cosa peggiore che gli può succedere è di non fare canestro. La cosa migliore: segnare. Molte squadre lo battezzano e lo lasciano libero da tre. Gli avversari considerano il suo tiro un punto debole; per questo lui deve continuare a lavorarci. Quando finalmente riuscirà a inserire nel suo gioco un jump shot efficace, ecco che diventerà un giocatore davvero completo. Un giocatore difficilissimo da marcare”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17389 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery