J.R. Smith
Credits: Instagram @teamswish

Prima della sfida contro gli Hornets i Cleveland Cavaliers hanno incontrato Ramington, un cane con un compito sportivo davvero particolare

Fra un allenamento e l’altro, i giocatori NBA partecipano a delle attività di gruppo organizzate dalle proprie squadra al fine di fare team building ma utili anche come momenti di svago dopo le dure sessioni di training. Prima dell’incontro con gli Hornets, il preparatore dei Cavs, Steve Spiro, ha organizzato un simpatico incontro con Ramington, un cane che aiuta la squadra di baseball dell’Università del North Carolina in una particolare terapia. J.R. Smith è stato uno dei più contenti dell’incontro, come lui stesso ha raccontato poi ai media:

“sono davvero felice. Per staccare la spina dai tanti eventi che ci riserva la stagione, il nostro staff ha organizzato questo evento per farci ricaricare anche mentalmente. L’incontro di quest’oggi è stato divertentissimo dato che adoro i cani e sono molto legato ai miei due cuccioli che accudisco a casa. Fuori dal campo mi vedete così sempre. Sono una persona che vive di emozioni semplici e che tira fuori le emozioni nel momento giusto. Quest’incontro è stato bellissimo per me ma anche per quasi tutti i miei compagni di squadra, dopo molte partite lontane da casa. Era proprio quello che ci voleva. Ho staccato la mente dal campo e mi ha aiutato a rilassarmi”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE