Herbalife Nutrition: Arianna Fontana presente all’evento ‘Donne di Sport’

Herbalife Nutrition, l’azienda leader della nutrizione e del benessere, è partner all’evento “Donne di Sport” per la presentazione dell’e-book il 26 marzo al Mudec di Milano. Presente la pattinatrice olimpionica di short track Arianna Fontana

Arianna FontanaLo sport italiano è sempre più rosa. Lo hanno dimostrato le ultime Olimpiadi Invernali in Corea, con le atlete italiane che hanno conquistato ben sette medaglie su dieci, e tutti e tre gli ori della spedizione azzurra. Donne assolute protagoniste, con Arianna Fontana e la sua tripletta alle Olimpiadi, a fare da capofila di un movimento che ha sempre più bisogno delle imprese al femminile. E proprio Arianna sarà tra le ospiti più attese dell’evento di presentazione dell’e-book “Donne di Sport”, in programma lunedì 26 marzo al Mudec di Milano (Via Tortona 56, ore 17.30). Con lei, altre atlete che stanno eccellendo nelle proprie discipline: da Elisa Di Francisca a Maria Beatrice Benvenuti, passando per Monica Boggioni, Sara Cardin, Sara Gama, Serena Ortolani e Cecilia Zandalasini. Tutte presenti per una serata di celebrazione dello sport al femminile.

E al Museo delle Culture di Milano sarà presente anche Herbalife Nutrition, che come partner del Coni e della Squadra Olimpica Italiana da sempre sostiene le donne dello sport italiano. La multinazionale degli integratori sportivi ha sempre affrontato, con i suoi prodotti della linea H24, il tema della corretta nutrizione e idratazione con particolare attenzione all’universo femminile e alle necessità delle donne che praticano sport. Non a caso, una delle testimonial dell’azienda è proprio Arianna Fontana, regina assoluta delle “Donne di Sport” che in Corea ha conquistato addirittura tre medaglie da portabandiera dell’Italia. Appuntamento quindi per una serata di racconti e tavole rotonde, coordinate e organizzate dalle giornaliste del blog Alley Oop del Sole 24 Ore e dalle autrici dell’e-book “Donne di Sport”, che toccheranno tutti gli aspetti dello sport al femminile, attraverso le storie di campionesse che prima di essere atlete sono donne, e porteranno le testimonianze delle loro imprese.