LaPresse/Photo4

Damon Hill si è scagliato contro Ferrari e Mercedes, augurandosi che lascino il più presto possibile la Formula 1. La replica del team campione del mondo lascia di stucco

© Photo4 / LaPresse

La Formula 1 sta drasticamente cambiando dopo l’avvento di Liberty Media, ma ancora lo spettacolo su alcuni circuiti continua a latitare. Il Gp d’Australia non ha regalato molte emozioni, a parte il duello ravvicinato tra Vettel e Hamilton, per il resto pochissimi sorpassi e pochi sussulti se non al momento del ritiro delle Haas. Una gara che avrebbe spinto anche Max Verstappen a spegnere la televisione, come riferito dallo stesso pilota olandese dopo la conclusione del Gran Premio. A metterci il carico ci ha pensato poi Damon Hill che, parlando a Sky Sport Uk, si è scagliato contro Ferrari e Mercedes auspicando un loro addio al circus:

“Dal mio punto di vista prima Mercedes e Ferrari se ne andranno, meglio sarà per il Circus. Questi giganti industriali stanno rovinando lo sport. Semplicemente non vogliono stare al gioco, pretendono tutta la torta e sempre. E’ evidente che la FIA abbia perso il bandolo della matassa della F1”.

Un tweet che non è passato inosservato agli occhi della Mercedes che, rispondendo alla frase di Damon Hill, ha piazzato la propria velenosa stoccata: “Non ci ricordiamo di tue lamentele quando vincevi spinto dal potente motore Renault“.

damon hill