Ciclismo – Mondiali su Pista, Malagò raggiante dopo la vittoria di Ganna: “Filippo esaltante nell’inseguimento individuale”

SportFair

Giovanni Malagò, Presidente del CONI, esaltato per la vittoria della medaglia d’oro di Filippo Ganna ai mondiali di ciclismo su pista

La vittoria della medaglia d’oro di Filippo Ganna nell’inseguimento maschile di Apeldoorn, ha esaltato tutto il mondo delle due ruote italiano. Il ciclista azzurro dell’UAE Team Emirates ha sconfitto in finale il portoghese Ivo Oliveira grazie ad una tattica precisa e dettagliata. Per l’azzurro è la seconda medaglia conquistata in questi mondiali di ciclismo su pista: nell’inseguimento a squadre, l’Italia ha vinto il bronzo proprio grazie alle straordinarie abilità di Ganna. Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò su Twitter ha elogiato il ciclista azzurro:

“Campione del Mondo… #Ganna esaltante nell’inseguimento individuale… Ai mondiali di #Apeldoorn2018 un bis iridato accompagnato dal record italiano… Grande Filippo!!”.

Per il ciclista dell’UAE Team Emirates ci sarà qualche giorno di pausa prima di ricominciare a pedalare. Filippo Ganna sarà infatti un membro del roster della squadra diretta dalla famiglia Saronni per la Tirreno-Adriatico, la Corsa dei due Mari in programma la prossima settimana.

Leggi anche —> Ciclismo – Mondiali su pista, Ganna svela la tattica usata: “mi sono fidato del mio coach e sono rimasto in tabella”