Techrules Ren RS

La potentissima supercar sarà mostrata all’88ª edizione del Salone di Ginevra in programma il 6 marzo

Techrules svelerà il design di produzione della sua supercar ad alte prestazioni Ren RS il 6 marzo 2018 all’88° Salone dell’Automobile di Ginevra. Oltre a stabilire importanti accordi di partnership con aziende globali con sede in Cina, Techrules sta lavorando con potenziali partner automobilistici internazionali al fine di formare alleanze strategiche a supporto della produzione e del lancio dei propri veicoli nei mercati di tutto il mondo. Techrules, azienda specializzata nella ricerca e sviluppo in ambito automotive con base in Cina, sta dando priorità alla crescita delle sue capacità commerciali collaborando con un numero di aziende automobilistiche e non di livello mondiale. Ciò consentirà di ampliare ulteriormente le possibilità di impiego della sua tecnologia proprietaria, capace di estendere l’autonomia di una varietà di applicazioni di mobilità e industriali grazie all’utilizzo di micro-turbine.

Anteprima mondiale: Ren RS

Con uno sviluppo focalizzato sulle prestazioni, la Techrules Ren RS è una nuova variante, monoposto leggera della supercar Ren mostrata in anteprima al Motor Show di Ginevra dello scorso anno. Il design sensazionale, ispirato al mondo aerospaziale, e la capottina, in stile jet da combattimento, della RenRS sono stati realizzati da Fabrizio e Giorgetto Giugiaro. Progettata esclusivamente per l’utilizzo in pista, Ren RS è stata messa a punto per le gare da L.M. Gianetti di Torino, grande specialista del settore motorsport. La Ren RS può essere configurata con quattro o sei motori elettrici – in quest’ultimo caso la configurazione presenta due motori nella parte anteriore e quattro nella parte posteriore e offre una potenza massima di 1.287 cv in grado di far scattare la vettura da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e raggiungere a una velocità massima di 330 km/h. Il cuore della Ren RS è il rivoluzionario sistema Turbine-Recharging Electric Vehicle (TREV) di Techrules. Il sistema di autonomia estesa, protetto da brevetto, utilizza una turbina per azionare un generatore che carica rapidamente il pacco batterie ad alta capacità da 28 kWh che, combinato con numerose innovazioni tecniche proprietarie, garantisce un’autonomia eccezionale di 1.170 km con 80 litri di gasolio (NEDC). Alleanze strategiche sono attualmente in fase di definizione al fine di consentire a Techrules di migliorare le proprie capacità ingegneristiche e produttive, in vista del lancio della supercar Ren previsto entro due anni, nonché di altri veicoli e prodotti.

 Aumento delle capacità globali

Techrules sta investendo in maniera significativa per accrescere le proprie capacità di ricerca e sviluppo. Ching Chuen Chan, professore ed esperto di fama mondiale nel settore dei veicoli elettrici, è a capo di un nuovo centro di ricerca e sviluppo Techrules a Pechino che sviluppa e collauda componenti base per diversi tipi di turbine così come turbine complete per sistemi propulsivi applicati a veicoli commerciali e passeggeri. Chan, tra le sue molteplici attività e cariche, è il fondatore della World Electric Vehicle Association, membro della Royal Academy of Engineering nel Regno Unito e docente universitario della Chinese Academy of Engineering. Techrules sta inoltre sviluppando collaborazioni con diverse importanti società di livello mondiale con sede in Cina. Questo risultato si deve al significativo interesse per la tecnologia di ricarica attraverso microturbine che, grazie al peso ridotto e alle capacità di estensione dell’autonomia, la rendono una soluzione ideale in un’ampia varietà di applicazioni automotive e non, compresi vari dispositivi industriali, presenti nei mercati di tutto il mondo. Sono state concordate joint venture con il costruttore di autobus a propulsione alternativa Wuzhoulong Motors e CRRC, il più grande fornitore mondiale di attrezzature per il trasporto ferroviario. È inoltre in fase di definizione una partnership con la Shenzhen BAK Technology Co. Ltd, leader mondiale nella ricerca e sviluppo di batterie. Queste collaborazioni consentiranno a Techrules di sviluppare il suo propulsore TREV da utilizzare in una varietà di soluzioni per la mobilità, compresi i mezzi di trasporto pubblico a basso consumo e alta efficienza di carburante e veicoli commerciali leggeri. Matthew Jin, Chief Technical Officer di Techrules, ha dichiarato, come riportato dal sito:

“questa è una fase entusiasmante della crescita di Techrules, poiché aumentiamo la nostra reputazione globale condividendo le vaste conoscenze e l’esperienza di utilizzo della tecnologia applicata alle turbine per offrire una gamma senza precedenti di veicoli elettrici . Stiamo sviluppando nuove innovazioni tecniche proprietarie per offrire maggiore efficienza e prestazioni in una vasta serie di applicazioni e con un bassissimo impatto ambientale”.

I visitatori del Salone dell’Automobile di Ginevra 2018 possono scoprire di più su Techrules e vedere la Ren RS allo Stand 2051 nel padiglione 2.