Non solo Genie Bouchard, anche Sloane Stephens ha posato per Sport Illustrated: la tennista statunitense ha indossato dei succinti bikini sulla spiaggia dell’isola di Aruba

Il binomio tenniste-bikini, scelto da Sport Illustrated, si rinnova anche per il 2018. ‘SI’ ha scelto due modelle particolari per il nuovo servizio fotografico che sponsorizza degli ‘swimsuit’ di alta moda: sulle splendide spiagge dell’isola tropicale di Aruba, Genie Bouchard e Sloane Stephens sono state le splendide protagoniste di uno shooting mozzafiato. E se la Bouchard aveva già posato per l’edizione 2017, per Sloane Stephens era la prima volta… in assoluto. La tennista americana infatti, a differenza delle collega canadese, non si era mai cimentata in qualcosa del genere: mostrarsi semi nuda davanti all’obiettivo della fotocamera le è sempre sembrata un’idea folle, in grado di suscitarle molto imbarazzo. Sensazione provata anche durante i primi scatti. Con il passare del tempo però, Sloane Stephens ha spiegato di essersi sentita a suo agio e aver scoperto un nuovo lato di sè, come spiegato nell’intervista rilasciata a Sport Illustrated.

“ho sempre ammirato la bellezza del “Swimsuit Issue” e onestamente non mi sarei mai aspettata di avere l’opportunità di farne parte. Per questo ho detto subito sì e ne sono molto onorata. Non ho idea di quali reazioni susciteranno le foto ai miei amici e alla mia famiglia, ma spero che ne siano contenti e le vedano come una bella espressione di me stessa. Non avevo davvero alcuna aspettativa prima degli scatti. Ero nervosa ed eccitata allo stesso tempo, ma quando ho visto le foto mi sono rilassata. È stato sicuramente meglio di quanto mi aspettassi”

Per guardare le foto hot di Sloane Stephens per Sport Illustrated clicca QUI