Sofia Goggia
AFP/LaPresse

Lindsey Vonn lascia la porta aperta: la statunitense cederà alle richieste insistenti di Sofia Goggia?

Goggia VonnTutti ormai conoscono il bellissimo rapporto di amicizia e sana rivalità che c’è tra Sofia Goggia e Lindsey Vonn. Le due campionesse di sci hanno regalato tanto spettacolo durante le gare di Coppa del Mondo, sfidandosi sempre, lottando all’ultimo centesimo, ridendo, scherzando e prendendosi reciprocamente in giro. Un piccolo assaggio di ciò che avrebbe poi fatto alle Olimpiadi invernali 2018 di PyeongChang, attualmente in corso. La rassegna a cinque cerchi termina domani e Sofia Goggia e Lindsey Vonn hanno già dato spettacolo, tra Storie Instagram e sfide in pista. Dopo la delusione di entrambe nel SuperG, le due sciatrici hanno poi regalato forti emozioni nella discesa libera, vinta dall’azzurra. Bronzo invece per la statunitense che ha comunque ammesso di ritenersi grata e soddisfatta. La Vonn ha di recente spiegato che cercherà adesso di stabilire un nuovo record, prima di dire addio alle corse, ma proprio la sua amica-rivale l’ha incitata a non fermarsi, a continuare fino alle prossime Olimpiadi. Lindsey Vonn, intervistata dalla Gazzetta dello Sport, ha infatti ammesso una bellissima telefonata da Sofia Goggia, lasciando un po’ aperte le porte:

“Si, ieri sera Sofia mi ha chiamato. Sta cercando di convincermi ad andare avanti fino a Pechino 2022. A lei piace gareggiare con me così come a me piace gareggiare con lei. La rispetto, soprattutto per la serie di infortuni che ha passato. Le ho detto che se riuscissi a reggere fisicamente, probabilmente vorrei partecipare ai prossimi Giochi. Di sicuro devo sentirmi competitiva. Quattro anni sono un periodo lungo, ma lei continuerà nel suo tentativo di convincermi. Vedremo”.

Dopo un po’ di relax le due campionesse torneranno a sfidarsi in pista per l’ ultima, decisiva, gara di Coppa del Mondo e la Vonn pensa già anche ad un nuovo record da stabilire:

“la mia prossima gara? Andrò ad Are, alle finali di Coppa. Lì con Sofia mi giocherò la Coppa di discesa (l’azzurra ha 23 punti di vantaggio a una gara dal termine). Quest’anno non è iniziato come volevo, il weekend di Lake Louise è stato duro sotto molti aspetti (cadde in discesa sulla pista che le ha regalato 18 vittorie), ma comunque sono riuscita a vincere quattro gare. Nella prossima stagione non ci saranno i Giochi, avrò tempo di lavorare di più sulle singole gare senza focalizzare la preparazione su febbraio”.

Infine Lindsey Vonn ha parlato di un suo desiderio speciale, ovvero quello di gareggiare con gli uomini:

“Competere contro gli uomini è una faccenda complicata sotto molti aspetti. È qualcosa cui punto ancora, non so se sarò ancora forte e competitiva così come ero una volta. La chiave comunque resta l’approvazione della Fis. Se non arriverà dovrò cercare un’altra via per realizzare questo obiettivo. Magari con un’esibizione”