Di Francesco
Di Francesco - Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

L’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco attacca la sua squadra: “dopo l’1-1 in molti meritavano di essere sostituiti”

Delusione Roma
Delusione Roma – Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

Una sconfitta che fa male e rischia di compromettere il discorso qualificazione: sono i tanti i rimpianti in casa Roma dopo la sconfitta per 2-1 in casa dello Shakhtar Donetsk. Giallorossi in vantaggio, poi tanti errori che hanno spianato la strada alla rimonta degli ucraini. Con Eusebio Di Francesco che ai microfoni di Premium Sport ha analizzato così la gara dimostrandosi decisamente arrabbiato:

“Ho visto due squadre in campo, dopo il gol che abbiamo preso ne avrei dovuti cambiare tanti, nel primo tempo abbiamo giocato, nella ripresa invece abbiamo pensato di gestire ma non capisco cosa, dovevamo difendere meglio sul primo, scoccia averlo preso in quella maniera. Nel finale di partita abbiamo commesso troppi errori, nonostante in campo ci fossero giocatori di esperienza internazionale. Non posso pensare che siamo dei presuntuosi quando stiamo vincendo una partita del genere, non è che ogni anno siamo in finale di Champions League, dobbiamo capire se sia un discorso fisico.