• Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
  • Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
    Credits: Facebook @CalciatoriBrutti
/

Dei ragazzi italiani, in gita ad Edimburgo, hanno chiesto a Roberto Mancini se gli potesse regalare i biglietti per Celtic-Zenit di Europa League: l’allenatore italiano ha esaudito il loro desiderio

Direttamente dalla pagina Facebook ‘Calciatori Brutti’, è diventata virale una splendida storia legata alla serata di Europa League appena trascorsa. Un gruppo di ragazzi italiani, in gita ad Edimburgo, ha contattato l’allenatore dello Zenit San Pietroburgo, Roberto Mancini, per fargli una richiesta speciale: ottenere i biglietti per la partita di Europa League fra Celtic e Zenit. Un tentativo con bassissime possibilità di riuscita, del resto: Mancini potrebbe mai trovare il tempo e la voglia di procurare dei biglietti a alcuni ragazzi che gli scrivono su Instagram? La risposta è… sì! Il ‘Mancio’ ha risposto ai messaggi dei ragazzi, facendosi in quattro per esaudire il loro desiderio. Il resto è una stroia magica contenuta nella gallery ad inizio articolo!