Credits Instagram @zandi96

Italia da urlo oggi pomeriggio a Pavia nel match di qualificazioni agli EuroBasket Women 2019 contro la Macedonia

Cuore, grinta, coraggio e tanto spettacolo oggi a Pavia. Coach Crespi lo aveva detto: “venire a vedere queste ragazze sul campo giocare con emozione e di squadra è un’occasione per ogni genitore che abbia un figlio o una figlia che fa sport. Più di tante parole”, e aveva ragione. Un match strepitoso quello di Cecilia Zandalasini e compagne oggi contro un’avversaria sicuramente facile, la Macedonia. Ogni partita però va giocata con impegno, senza mai prendere sotto gamba i rivali, ed è questo che hanno fatto le ragazze della Nazionale italiana femminile di pallacanestro nella sfida di questo pomeriggio delle qualificazioni agli EuroBasket Women 2019. Le azzurre hanno subito dettato legge, imponendosi dai primi secondi con una Zandalasini inarrestabile, ma sono state tutte le ragazze di Coach Crespi che hanno giocato una pallacanestro bella e spettacolare. Solo a pochi minuti dal termine del primo quarto la Macedonia è riuscita a segnare i primi punti del match: ottima difesa quindi per le azzurre che hanno dimostrato di essere un gruppo compatto dall’inizio alla fine. Zandalasini miglior realizzatrice con ben 21 punti, seguita da Giorgia Sottana a referto con 20 punti: cinque le giocatrici azzurre in doppia cifra, ma è la splendida difesa che fa sorridere coach Crespi. Appuntamento adesso quindi al 17 novembre per la tosta sfida contro la Croazia: le azzurre si faranno sicuramente trovare pronte per questo importante appuntamento.