Marco Alpozzi/LaPresse

Nicola Tumolero mostra la propria incredulità dopo la vittoria della medaglia di bronzo nei 10 mila metri maschili di pattinaggio velocità

Marco Alpozzi/LaPresse

L’Italia sale a quota cinque medaglie! Dopo il bronzo, nelle prime ore del mattino italiano, di Federica Brignone nel gigante femminile, arriva un altro splendido terzo posto nel pattinaggio di velocità alle Olimpiadi invernali 2018 in corso a PyeongChang. La quinta medaglia italiana è di Nicola Tumolero, bronzo nei 1000 metri maschili. L’azzurro ha chiuso la sua gara col il tempo di 12’54″32: una sfida ricca di emozioni, vinta dal canadese Bloemen con il record olimpico di 12’39″77 davanti all’olandese Bergsma (12’41″98). Davide Ghiotto ha concluso la gara al 12° posto in 13’27″09. Queste le parole di Tumolero dopo la gara che gli ha regalato il bronzo olimpico:

“E’ incredibile, non mi aspettavo questa medaglia. Per me già qualificarmi era un traguardo. Non credevo potesse succedere una cosa del genere. Ho affrontato questa gara senza aspettative, volevo solo dare il meglio di me. Penso che realizzerò solo tra qualche giorno. Enrico Fabris è da sempre il mio punto di riferimento e ora essendo il mio allenatore mi dà anche molti consigli sulla tecnica e questo è molto importante. Dopo i 5mila, in cui non sono andato benissimo, ho scaricato tutta la tensione e li ho provati con più serenità. Sono partito più calmo per evitare di scoppiare a metà gara, non credevo potesse succedere una cosa del genere”.