Quavo Rapper MVP All-Star Game 2018 Celebrity Game
Credits: Instagram @hyconiq

Il weekend dell’NBA All-Star Game 2018 si apre con il Celebrity Game, la partita fra le celebrità vinta dal Team Clippers dell’MVP Quavo

Il weekend più atteso dell’anno è finalmente arrivato: nella splendida cornice dello Staples Center di Los Angeles, ieri notte ha avuto inizio l’All-Star Game 2018. Una tre giorni di eventi, prove di abilità e partite da non perdere fra i migliori talenti della lega pronti a darsi battaglia e a regalare uno spettacolo unico, come solo il basket NBA è in grado di offrire. Ad aprire le danze, è stato il ‘Celebrity Game’, la classica partita che unisce volti noti del cinema, della tv, cantanti e atleti di altri sport divisi in Team Lakers e Team Clippers, visto che la città che ospita l’evento è Los Angeles. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il Team Clippers (75-66) nel quale figuravano il corridore canadese De Grasse (17 punti) e soprattutto il rapper Quavo, che grazie ai suoi 19 punti e al suo atletismo da ex quarterback nella High School, è stato eletto MVP della serata. Nel Team Lakers va menzionata la prova della presentatrice di NBA2KTV Rachel Demita, ex giocatrice di basket al college, che ha chiuso con 17 punti. Nel secondo tempo della partita è stata introdotta la ‘linea del tiro da 4 punti’, una nuova trova grazie alla quale sono stati messi in palio 4000$ per ogni tiro andato a segno, da destinare al Thurgood Marshall College Fund che si occupa di garantire il diritto allo studio.