milan
LaPresse/Reuters

Proseguono i lavori relativi al rifinanziamento del debito del Milan: Merrill Lynch cerca più investitori e prova a ridurre l’esposizione personale di Yonghong Li

Yonghong Li, Milan
LaPresse/Spada

Un piano di rifinanziamento che prende sempre più forma, dopo aver ricevuto il mandato dal Milan la banca Merrill Lynch sta lavorando a una soluzione che garantisca un introito da 250 milioni nelle casse rossonere. A spiegare la situazione nel dettaglio è Milano Finanza, che racconta come la banca statunitense stia lavorando a questa soluzione per provare a ridurre l’esposizione finanziaria di Yonghong Li (oggi pari a 180 milioni). Altra novità: Merrill Lynch sta lavorando per cercare più investitori, e non un solo soggetto, per rilevare l’intero debito. Con Fassone che spera di chiudere la ‘partita’ finanziamento entro aprile.