Tuchel
Tuchel - LaPresse/EFE

Clamoroso retroscena intorno al Milan: la società rossonera contattò l’ex Borussia Dortmund Tuchel per il dopo Montella. Poi Gattuso…

Gattuso
Gattuso – Valter Parisotto/LaPresse

Un retroscena relativo a qualche mese fa, ma che emerge solo oggi e che avrebbe potuto cambiare la storia recente del Milan. Perché, come riporta la Gazzetta dello Sport in edicola stamane, quando la società rossonera decise di esonerare Montella contattò l’ex allenatore del Borussia Dortmund Thomas Tuchel. Primi approcci, così come con Ancelotti, ma alla fine è prevalsa la linea societaria voluta dal direttore sportivo Massimiliano Mirabelli: il dirigente rossonero voleva a tutti i costi Gattuso in panchina e così è stato. “Complimenti a Mirabelli che mi ha spinto a fare questa scelta”, le parole rilasciate lo scorso lunedì dall’amministratore delegato Marco Fassone. E se oggi i tifosi del Milan sono tornanti a sorridere gran parte del merito è dovuto proprio a quella scelta così rischiosa in panchina.