(AdnKronos/Ats) – Nelle attività internazionali (esportazioni e sedi estere) è stata osservata una tendenza favorevole. Grazie all’assortimento di caffè in capsule, cioccolato, cosmetici e formaggio i fatturati delle esportazioni sono aumentati del 10,1%. Lo scorso anno sono state istituite ulteriori piattaforme di distribuzione in Francia, Spagna e Olanda. Inoltre, l’Industria Migros ha effettuato il suo ingresso sul mercato cinese con il marchio Orange Garten, che vengono venduti attraverso la piattaforma NetEase Koala, leader di mercato per quanto riguarda il commercio online di prodotti d’importazione in Cina.
Lo scorso anno le esportazioni e le sedi estere hanno generato il 13,8% del fatturato totale dell’Industria Migros. Considerando che la situazione sul mercato svizzero resta complessa, l’attività internazionale sarà sviluppata in modo organico e orientato alle acquisizioni nei mercati chiave, si afferma nella nota.
A fine 2017 l’Industria Migros contava 14.031 dipendenti, 640 in più di dodici mesi prima. All’estero lavoravano 1.228 collaboratori.