Si conclude con un nuovo successo l’edizione di #MercedesVivaio, una nuova, un’importante opportunità per i giovani di entrare dalla porta principale nel mondo del lavoro

MercedesVivaioSono oltre 50 i giovani, selezionati e formati attraverso #MercedesVivaio, che già lavorano con un contratto nelle concessionarie italiane della Stella. Un capitale di professionalità, forte motivazione ed entusiasmo cui nei prossimi mesi andranno ad aggiungersi altrettanti nuovi talenti, pronti ad entrare dalla porta principale nel mondo del lavoro. È il bilancio al termine della seconda edizione di #MercedesVivaio, il progetto promosso da Mercedes Benz Italia per offrire un’opportunità ai giovani che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro e, allo stesso tempo, garantire ai propri dealer sul territorio risorse fortemente motivate e valorizzate attraverso un percorso formativo ‘tailor made’, realizzato sulle reali necessità della rete. Udo Herbert, Direttore After-Sales Mercedes-Benz Cars Italia e responsabile della Training Academy ha analizzato sul sito della Mercedes:

“nel 2016, attraverso il progetto Vivaio, Mercedes-Benz Italia insieme ai suoi partner sul territorio, ha iniziato ad investire fortemente nella selezione, formazione e certificazione di nuove risorse. I migliori talenti per guardare al futuro e continuare ad offrire ai nostri clienti i miglior servizi. L’opportunità che offriamo a questi giovani alimenta una catena di valori che, attraverso i nostri dealer, arriva dritta fino ai nostri clienti.”

MercedesVivaio#MercedesVivaio nasce, infatti, da un’analisi dei bisogni della rete italiana, partner fondamentale sul territorio, con l’obiettivo di assicurare le adeguate competenze professionali ai giovani che, al termine dei propri studi, affrontano le loro prime esperienze professionali. Il mondo dell’auto in continua evoluzione, legata a nuove tecnologie ed esigenze di mobilità, richiede, infatti, professionisti in grado di esprimere competenze innovative e sempre più ampie, in ogni settore. Un progetto che si evolve di anno in anno, che in questa edizione ha visto scendere a fianco di Mercedes Benz Cars anche Vans e smart, con nuove opportunità nell’area vendita e post-vendita. Inoltre, per la prima volta, la selezione è stata aperta anche ai tecnici di officina Mercedes Benz e smart.