MARCO DE BENEDETTI E PAOLA FERRARI
LaPresse/COSIMA SCAVOLINI

Paola Ferrari e Marco Di Benedetti sono stati vittime di una rapina nella loro casa di Roma, i ladri hanno sottratto alla giornalista e all’editore del giornale La Repubblica una refurtiva del valore di 100mila euro

Paola Ferrari e Marco Di Benedetti hanno subito una rapina nella loro villa di Roma, in via Appia, come riportato da Il Messaggero. La giornalista e l’editore di vari giornali (tra cui i quotidiani La Repubblica e La Stampa) sono stati derubati di oggetti per il valore di 100mila euro. Una refurtiva, quella sottratta dai ladri, composta da oggetti preziosi appartenenti alla famiglia Di Benedetti-Ferrari, come orologi, gioielli e borse costose. I rapinatori, dai filmati  registrati dalle telecamere, sembra conoscessero bene il percorso per arrivare all’abitazione indisturbati. I malviventi hanno scelto anche il giusto momento per agire. Proprio mentre i coniugi erano fuori e i figli della coppia a Londra, i ladri si sono introdotti nell’abitazione proprio quando la donna delle pulizie non si trovava nell’area soggetta alla rapina e quando i cani non erano presenti in giardino. Intorno alla 19.45 e per 20 minuti i ladri hanno agito indisturbati in casa di Paola Ferrari e Marco Di Benedetti, prima che quest’ultimi rientrassero tra le mura domestiche. Al rientro della coppia i rapinatori si sono diretti  fuori dall’abitazione senza destare sospetti, prima della sconcertante scoperta.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE