Evgenj Dementiev

Evgenj Dementiev sarà al via della 35ª edizione della Gran Fondo Val Casies, in programma in questo fine settimana

Lo spettacolo della Gran Fondo Val Casies sta per partire, con un fitto lotto di atleti vogliosi di accaparrarsi il titolo della 35.a edizione in programma questo weekend nella vallata altoatesina. A capitanare la spedizione in skating domenicale valevole per la Coppa Italia ci sarà il russo campione olimpico a Torino 2006 Evgenj Dementiev, al quale daranno del filo da torcere gli atleti azzurri dei vari corpi sportivi militari, quali Fabio Pasini, impegnato come tanti altri nella “combinata” della Gran Fondo che comprenderà anche la sfida in classico della giornata precedente, Enrico Nizzi, anch’egli del CS Esercito, il quartetto dei Carabinieri composto da Claudio Muller, Stefano Gardener, Paolo Fanton e Tommaso Dellagiacoma, l’atleta delle Fiamme Gialle Manuel Perotti, e ancora Fabio Clementi, Matteo Tanel, il giovane Lorenzo Busin, proseguendo con Alexander Steinmair, l’esperto Reinhard Kargruber e l’ucraino Oleksandr Mukshyn, a puntare ad un ingresso nei primi quindici.

Tra le donne una delle attese protagoniste è Antonella Confortola, bronzo olimpico a Torino e che in Val Casies si aggiudicò le edizioni 1997, 2001, 2011, 2012 e 2013 e che quest’anno vorrà tornare sul podio. Le papabili antagoniste della trentina saranno Renate Forstner, vincitrice nel 2012 e nel 2015 anche se in tecnica classica, così come la trionfatrice dello scorso anno in classico Franziska Müller. Fra le atlete dei corpi sportivi militari saranno al via Martina Vignaroli, Debora Roncari, Monica Tommasini, Francesca Franchi, non mancherà inoltre l’atleta “di casa” Barbara Felderer, abile in entrambe le tecniche.

Numerose incognite anche in classico per quanto riguarda l’esito della sfida, tra i tanti ci saranno Francesco Ferrari e Robert Eriksson, ma attenzione a Loris Frasnelli e ai gemelli livignaschi Thomas e Nicolas Bormolini, e pure Christian Völz è ottimo in classico (vincitore l’anno scorso della 30 km CT). Saranno inoltre presenti Simone Paredi e Matteo Tanel che si cimenterà con la combinata, come molti altri atleti che hanno scelto di disputare la GF Val Casies in entrambe le tecniche, da Antonella Confortola a Renate Forstner, sino a Franziska Müller e Barbara Felderer, mentre la brava Veronika Broll è destinata a regalare sorprese. Quasi 40 nazioni dalle località più disparate competeranno in un evento che staziona regolarmente oltre quota 2.000 concorrenti, portandoli a sfilare nei percorsi di 30 o 42 km in tecnica classica (sabato) e nei 30 o 42 km in tecnica libera (domenica), quest’ultima in partenza alle ore 9 per favorire la diretta Rai Sport dalle ore 9.20 alle ore 11. Just for Fun, Team Run 90 km, Mini Val Casies (sabato ore 15.30) e menù a cinque stelle condiranno il tutto, ricordando che c’è ancora spazio per la iscrizioni in loco, da domani a domenica.