Tiger Woods
LaPresse/PA

Tiger Woods risale dalla 21ª posizione alla 14ª portandosi a pochi colpi dalla vetta dell’Honda Classic

Tiger Woods
LaPresse/PA

Tiger Woods è salito dal 21° al 14° posto con 141 (70 71, +1), portandosi a quattro colpi dalla vetta, nel secondo giro dell’Honda Classic (PGA Tour), che si sta svolgendo sul difficile percorso del PGA National (par 70) a Palm Beach Gardens, in Florida. Guidano la graduatoria con 137 (-3) Luke List (71 66) e Jamie Lovemark (68 69) con un colpo di margine su Webb Simpson, Russell Henley, sul sudafricano Rory Sabbatini e sull’inglese Tommy Fleetwood (138, -2), numero uno europeo nel 2017. In settima posizione con 139 (-1) Justin Thomas, in 24ª con 142 (+2) gli spagnoli Sergio Garcia e Rafa Cabrera Bello e in 49ª con 144 (+4) il nordirlandese Rory McIlroy. Fuori al taglio Rickie Fowler, che difendeva il titolo, 83° con 147 (+7). Tiger Woods, che ha girato in 71 (+1), ha avuto un momento difficile alle buche 15 e 16. Sulla prima ha mandato la palla in acqua con relativo doppio bogey e sulla successiva ha preso tre putt. Ha reagito con un eccellente tee shot alla 17ª, la più difficile del campo (solo 9 birdie nel giro), con palla a quattro metri dal bersaglio per il birdie. Sulle prime nove aveva segnato due birdie e un bogey. “Sono veramente in partita” ha dichiarato. “Sto andando verso la condizione migliore. Colpisco la palla nel modo giusto e controllo le traiettorie”. Il montepremi è di 6.600.000 dollari. Diretta su Sky – L’Honda Classic viene  teletrasmesso in diretta da Sky. Terza giornata; sabato 24 febbraio, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD).