• Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
  • Instagram @wildpaoli
    Instagram @wildpaoli
/

Paola Tofanini è un’ex ombrellina, la bella ragazza racconta la sua esperienza nel motorsport e dice la sua sull’esclusione delle grid girls dai circuiti di Formula Uno

Niente più grid girls sui circuiti di Formula Uno. Questa è una delle novità che faranno parte della nuova stagione del campionato mondiale a cui partecipano Ferrari, Mercedes & Co. Le ombrelline sono bandite dalle griglie di partenza e tra queste spicca anche Paola Tofanini. La bella e bionda ragazza mostra alla giornalista del Corriere della Sera, a cui rilascia un’intervista, le foto che la vedevano sul podio con Lewis Hamilton e Nico Rosberg, ma anche quelle che la immortalavano accanto a Andrea Iannone. Paola Tofanini rivela la sua opinione sull’estromissione delle ombrelline dai circuiti di F1:

per la Formula Uno sono un’ex ombrellina ma continuerò nel Motomondiale. Perchè noi ragazze dobbiamo pagare per questo? Perchè dobbiamo perdere il lavoro? Nel mondo della Formula Uno non ci sono molestie, che invece ho visto nel mondo della televisione. Le uniche cose che mi hanno potuto dare fastidio sono i commenti che senti sul fatto che siamo stupide. Perchè mi giudichi in base a come sono vestita o in base a cosa faccio? Veniamo pagate dai 100 ai 150, fino ai 200 € al giorno. Prima di accettare di fare l’ombrellina mi faccio mandare l’outfit dai team, se è troppo volgare rinuncio. Rimangono stupiti quando gli dici che sei un’ombrellina ma studi marketing. Ci sono delle storielle tra pilota ed ombrellina, anche Valentino si era fidanzato con la sua ombrellina e ci sono piloti che si sono pure sposati.

Anche sul suo profilo Instagram Paola Tofanini ha detto la sua opinione a riguardo:

Buongiorno a tutti! Oggi farò un’intervista dove dirò la mia opinione sul fatto che abbiano abolito le Grid Girls in F1! Mi dispiace molto perchè hanno tolto un lavoro in più, ritenendolo inopportuno ingiustamente! Ci sono ragazze che non solo lo fanno per “immagine” ma la maggior parte che ho conosciuto sono ragazze intelligenti , laureate, che hanno un lavoro serio o si pagano gli studi per realizzare i propri sogni!  La Moto Gp ancora una volta si è dimostrata essere un Mondo a parte, più accessibile, più familiare e caloroso, più divertente e semplice! E la Formula 1 , piloti e macchine a parte sta diventando sempre più un ufficio… un luogo troppo serio! Alla fine le gare e il Motorsport per il pubblico sono un luogo di svago, di divertimento, di relazioni e scambi!

Scorri la gallery più su per vedere tutte le foto di Paola Tofanini nelle vesti di ombrellina.

Questo slideshow richiede JavaScript.