fabbricini

Il commissario straordinario della FIGC Roberto Fabbricini lancia un chiaro messaggio ad Antonio Conte, tra i candidati al ruolo di Commissario tecnico della Nazionale

Antonio Conte
LaPresse/Reuters

Idee chiare, nessuna voglia di piangersi addosso: Fabbricini, commissario straordinario della Figc, torna a parlare della questione commissario tecnico e lancia un preciso messaggio ad Antonio Conte, che in conferenza stampa ha affermato di volere rimanere al Chelsea. Ecco le parole di Roberto Fabbricini riportate da italpress:

“Conte vuole rispettare il suo contratto triennale? Se questa è la sua intenzione, la rispettiamo. Vorrebbe dire che non è disponibile e non sarebbe candidabile, e quindi ne prendiamo atto: e’ un professionista ed e’ giusto cosi. Mancini? Correte troppo, non c’è nulla in questo momento. Ora ci incontreremo con Di Biagio, che al momento è all’estero, per scambiarci delle idee visto che abbiamo due impegni a marzo e poi a giugno giocheremo contro la Francia. L’idea Di Biagio non ci dispiace, dobbiamo avere rispetto per chi ha già dei ruoli in Federazione, quindi parleremo. Neanche lui e’ ufficialmente a bordo, ma stiamo cercando delle soluzioni perché non possiamo pensare che il prossimo ct della Nazionale sia disponibile già da marzo. A me l’ultima parola sulla scelta? E’ un gioco di squadra. Alessandro avrà il compito di portare avanti i contatti, incontrare le persone e tracciare un identikit, poi alla fine dovremo essere tutti responsabili della decisione. Perchè Costacurta ci può spiegare perchè un tecnico può essere più o meno indicato di un altro, ma ci sono gli aspetti di carattere organizzativo ed economico-finanziario che vanno valutati insieme”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE