Mick Schumacher
Action Press

Dopo l’esordio in F3 avvenuto lo scorso anno, Mick Schumacher continuerà a gareggiare in questa categoria sempre al volante del team italiano Prema Powerteam

LaPresse/Actionpress

Dopo la prima stagione di apprendistato, Mick Schumacher si prepara ad affrontare il secondo anno di Formula 3, campionato in cui gareggerà ancora al volante del team Prema Powerteam. Il figlio del Kaiser ha chiuso al dodicesimo posto la stagione passata, ottenendo un fantastico terzo posto sul circuito di Monza. Un risultato da cui partire per costruire il proprio futuro e, perchè no, sognare quel salto in Formula 1 seguendo le orme di papà Michael, vero e proprio punto di riferimento del giovane pilota tedesco.

“La competizione in Formula 3 è dura e serrata, per questo sono molto contento di continuare a correre per un’altra stagione. Il fatto di poter continuare a lavorare con un team di professionisti come Prema non può che aiutarmi a crescere, è un team fantastico con cui lavorare e sono convinto che possiamo vivere insieme momenti emozionanti. Mi impegno a progredire ulteriormente e voglio lottare per il vertice con i migliori piloti”.

Il tedesco che si unisce nel team Prema, che ha portato a cinque il numero di piloti, a Guan Yu Zhou (Ferrari Driver Academy), Marcus Armstrong e il nuovo campione della Toyota Racing Series Robert Shwartzman oltre a Ralf Aron. Felice per il rinnovo anche il boss del team Rene Rosin:

“Siamo felici e orgogliosi di avere di nuovo Mick con noi per il 2018, l’anno scorso ha affrontato una stagione di debutto impegnativa, passando dalla Formula 4, ma ha dimostrato grande personalità e un enorme potenziale, quindi ci aspettiamo che lui faccia ulteriori passi avanti in questa stagione”.