LaPresse/Photo4

Dopo aver affrontato il primo filming day al volante della nuova Red Bull, Daniel Ricciardo ha espresso le sue prime impressioni sulla RB14

red bull
PA/LaPresse

Non poteva iniziare peggio di così la lunga stagione della Red Bull che, nel filming day successivo al lancio della nuova RB14, ha dovuto fare i conti subito con il primo incidente. Daniel Ricciardo infatti ha perso il controllo della vettura sul circuito di Silverstone, andando a sbattere contro le barriere. Un inconveniente che ha danneggiato pesantemente la macchina, costringendo l’australiano a non poter completare i 100 km previsti. Una situazione che tuttavia non ha demoralizzato l’australiano, stando alle sue dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport:

“È sempre difficile da capire da alcuni giri, ma il feeling iniziale è buono, non fa nulla che mi spaventi e posso già sentire che la parte posteriore dell’auto sembra abbastanza stabile, anche in queste condizioni difficili. L’Halo? Posso vedere bene, prima di oggi avevo fatto solo un paio di prove al simulatore con Halo, quindi era piuttosto nuovo, ma non mi sono nemmeno accorto che era lì. Non vedo alcun problema mentre si guida. È un po’ complicato saltare dentro e fuori la vettura, ma va bene, una piccola sfida ma ci passeremo sopra”.