Mercedes
AFP/LaPresse

Lewis Hamilton ha parlato nel corso della giornata di presentazione della nuova Mercedes, svelando gli ulteriori progressi compiuti dal team campione del mondo

LaPresse/Reuters

Giornata frenetica in casa Mercedes, il team campione del mondo ha presentato la nuova W09 a Silverstone mandandola subito in pista per il primo dei due filming day concessi dalla FIA. Tanto lavoro dal punto di vista mediatico per i due piloti, in particolare per Lewis Hamilton, oggetto del desiderio della maggior parte dei giornalisti presenti al circuito inglese. Intervenuto in conferenza stampa, il campione del mondo ha parlato della nuova vettura, soffermandosi in particolare sui progressi compiuti rispetto al 2017:

“E’ davvero bellissimo vedere tutto il lavoro prodotto nel corso dell’inverno finito in una sola monoposto, il personale Mercedes ha lavorato davvero sodo per realizzare questa monoposto, si è impegnata per un periodo di tempo molto lungo. Sono ansioso di entrare in pista e scoprire i suoi limiti. Siamo solo in due persone che potranno guidarla e siamo davvero orgogliosi di questo perché sappiamo quanto sforzo sia stato prodotto per preparare questa monoposto. Difficile credere che sia già il mio sesto anno assieme a Mercedes, sembra che sia passato così velocemente. Ricordo ancora quando sono andato in fabbrica per la prima volta e ho fatto il sedile. Mi fa strano pensare quanto tempo sia trascorso. E’ stata sino a ora un’esperienza incredibile. Mercedes è già il miglior team e continua a diventare sempre più forte. La squadra sta ponendo le basi per il futuro e migliorare ancora. Spero di far parte di questo team per più tempo che posso”.